25 Feb, 2019

Il re della cucina Caudina: il maiale

25 Feb, 2019

Il nostro chef riserva grande attenzione allo studio e alla preparazione dei suoi piatti. Ogni pietanza è, infatti, pensata per soddisfare il palato dei commensali e suscitare emozioni visive intense.

Dietro la creazione di piatti gustosi ed equilibrati si nasconde la profonda conoscenza dell’antica tradizione culinaria della Valle Caudina ed il forte legame con il territorio che si esprime attraverso l’esaltazione dei sapori semplici e genuini dei prodotti locali.

Una delle eccellenze locali che ispira maggiormente il nostro chef è, senza dubbio, il maiale. L’ingrediente principe dei salumi del Bel Paese è, infatti, anche il re della cucina Caudina.

Il guancialetto di maiale con pomodorini è, senza dubbio, uno dei piatti che non dovrebbero assolutamente mancare in un menù di nozze che si rispetti. Il sapore autentico e genuino di questo taglio di carne percorso da venature magre di muscolo con una leggera componente di grasso pregiato, si abbina in modo straordinario con il gusto fresco e primaverile dei pomodorini e delle verdurine di stagione che completano il piatto.

Per prepararlo, il nostro chef utilizza solo guanciale acquistato presso fattorie locali e verdure a km0 che garantiscono una filiera corta e controllata. Del resto, i secondi piatti con carne di maiale di Villa Camelia hanno sempre due caratteristiche: sono cucinati a regola d’arte e le materie prime sono di altissima qualità.

Per maggiori informazioni sui nostri speciali menù di nozze o, più in generale, sull’organizzazione di un evento a Villa Camelia, vi invitiamo a contattarci attraverso l’apposito modulo.

«
»